Categoria: I giovani a lezione di storia: Muro Tenente 

Muro Tenente, Parco dei Messapi Conosciuto fin dal medioevo come Paretalto, questo insediamento messapico abbandonato si trova lungo uno degli antichi tracciati della via Appia Antica, la più famosa strada del mondo romano. I lavori per la realizzazione di questa strada iniziarono a Roma nel 312 avanti Cristo, e si conclusero nel II secolo avanti Cristo, quando la via completò il suo percorso raggiungendo Brindisi. Grazie alla Tabula Peutingeriana (un itinerario stradale del IV secolo) sappiamo che la via Appia, nel suo ultimo tratto, uscendo da Taranto si dirigeva verso una stazione di sosta nota come Mesochorum (in territorio di Grottaglie), passava da Oria e continuava verso Brundisium dopo aver superato un’ultima statio riportata con il nome di Scamnum, comunemente identificata con Muro Tenente. Grazie alle ricerche archeologiche condotte fin dagli anni sessanta del secolo scorso, è stato possibile definire le diverse fasi che hanno segnato la nascita, lo sviluppo e l’abbandono di questo grande insediamento messapico. A distanza di circa cinquant’anni dal primo intervento di scavo, le ricerche continuano regolarmente, attraverso campagne di scavo archeologico concesse dalla Soprintendenza A.B.A.P. di Brindisi, Lecce e Taranto, dirette dalla Vrije Universiteit Amsterdam e condotte ogni anno da decine di studenti provenienti da tutto il mondo. Il Parco Archeologico di Muro Tenente, allestito grazie a diversi programmi di finanziamento della Comunità Europea, si estende su una superficie di circa 30 ettari, tutti di proprietà dei comuni di Mesagne e Latiano. Ogni anno, con un programma estivo ricco di attività, il parco offre l’opportunità di dialogare con la storia, il paesaggio e l’ambiente attraverso una fruizione allargata a tutte le comunità locali e, allo stesso tempo, aperta al turismo. Con il progetto Muro Tenente, si intende dunque “costruire” un luogo in cui le comunità locali abbiano la possibilità di conoscersi e di disporre di uno spazio ricreativo attrezzato per lo sport, la musica, il teatro e il tempo libero.FINE